1380762142 passwordCome creare una password robusta diversa per ogni servizio e facilmente memorizzabile.

Per utilizzare password sicure e diverse per ogni sito abbiamo due possibilità:

  • le inventiamo a caso e abbiamo una memoria da elefante
  • ci inventiamo un metodo per la creazione delle password in modo che siano facilmente memorizzabili anche se tutte diverse.

Dopo aver appurato che il secondo metodo è quello piùcomodo da adottare, vediamo come possiamo identificare questo metodo. Dunque, la password deve essere legata al servizio, ma il legame non deve essere evidente. Questo perché se un malintenzionato venisse a conoscenza di una nostra password, se il legame col servizio fosse forte a quel punto non avrebbe difficoltà ad indovinare le altre password.
Vi faccio un esempio per rendervi l'idea: se il vostro account sul sito della Coca-Cola ha come password "Coca-Cola", capirete anche voi che non sarà difficile indovinare la password per il vostro account su facebook.

Un metodo che vi suggerisco è l'associazione mentale. Qual è la prima cosa che vi viene in mente pensando alla Coca-Cola? Potrebbe essere Vasco Rossi con la canzone "Bollicine". Ecco allora che potete legare la vostra password a quella canzone con la password IlC-Cmlpas che è la trasposizione delle prime lettere di ogni parola di "Io la Coca-Cola me la porto a scuola". Consiglio inoltre di inserire un numero in quanto la maggior parte dei siti lo richiede. Si, ma quale numero scegliere per ricordarselo? Semplice, basta contare le lettere e scrivere il numero in fondo. Ecco quindi la password definitiva facilmente memorizzabile e con la quale eventuali malintenzionati non riusciranno ad entrare in tutti i vostri servizi anche se la scopriranno: IlC-Cmlpas10

Semplice no?

Un altro metodo consiste nel confondere il nome del servizio all'interno della password con un metodo che solo voi conoscete. Per esempio prendiamo facebook. 6a3e2o13k vi sembra buona? A me sembra un buon inizio. Come ci sono arrivato? Semplice, ho trascritto il nome del servizio facebook mettendo al posto della prima lettera la sua posizione nell'alfabeto italiano, alternandola con una lettera non trasformata in numero. Ecco che allora la f diventa 6, la a rimane a, la c diventa 3, la e rimane e, e cosi' via... Anche se qualcuno dovesse venire a conoscenza della password, le probabilità che capisca come avete fatto ad ottenerla sono remote e quindi tutte le altre vostre password sono al sicuro!

Addesso tocca a te ideare il tuo metodo. E mi raccomando, non rivelarlo a nessuno!